QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTASSIEVE
Oggi 19°29° 
Domani 17°28° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdisieve, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdisieve
martedì 14 agosto 2018

Attualità martedì 25 ottobre 2016 ore 13:00

Nuovo asfalto per via Roma

Nelle due notti di martedì 25 e mercoledì 26 ottobre cambierà la viabilità da Ponterosso a via Torino. Presto anche la nuova rotatoria in via Pertini



FIGLINE-INCISA — Saranno effettuati ancora una volta in notturna, per limitare i disagi alla circolazione, i lavori per la riasfaltatura di tutta la carreggiata (intera sede stradale) di via Roma a Figline, in programma dalle 20,30 alle 6,30 di martedì 25 e mercoledì 26 ottobre. In particolare, si tratta di fresature e asfaltature che riguarderanno il tratto compreso tra via Ponterosso e via Torino, dove Publiacqua ha provveduto nei mesi scorsi a sostituire alcune tubature della dorsale idrica principale (costo intervento 106mila euro).

Riguardo alla viabilità, è prevista una deviazione del traffico per chi proviene da Firenze ed è diretto ad Arezzo (passaggio obbligato da via Copernico, via Galilei, via Del Puglia e via della Resistenza) e per i veicoli pesanti (che troveranno apposite indicazioni già all’uscita dell’A1); in direzione Firenze, invece, la circolazione non subirà alcuna modifica.

Al momento, non sarà invece interessata dalle asfaltature il tratto della SR 69 all’intersezione con via Pertini, dove entro poche settimane partirà il cantiere per larealizzazione della nuova rotatoria: si tratta di una delle opere più attese (raggio di curvatura di 12 metri) che, per un importo di 130mila euro, sarà conclusa entro la fine del 2016.

Inoltre, sempre nelle serate del 25 e 26 ottobre, su via Roma proseguiranno anche le operazioni di messa in sicurezza (già iniziate la scorsa estate e finalizzate alla realizzazione) dei 28 attraversamenti pedonali protetti sul tratto della SR 69 che va dalla Coop alla Bekaert. Le tipologie di attraversamenti da ultimare sono tre: il tipo classico, che prevede la messa in posa delle strisce bianche, con tanto di installazione di lampioni fissi per migliorarne l’illuminazione; attraversamenti dotati di impianti lampeggianti (dispositivi Safety cross), che si attivano automaticamente nel momento in cui rilevano la presenza di pedoni; passaggi stradali dotati non solo di dispositivi Safety cross, ma anche di isole di protezione pedonale in mezzo alla carreggiata.

Una volta ultimati gli attraversamenti, toccherà ancora una volta a Publiacqua terminare l’asfaltatura di via Roma, nella porzione compresa tra via Torino e via Locchi (già interessata da ulteriori interventi sulla sua rete idrica).

Si ricorda che tutte queste operazioni si inseriscono nell’ambito di un più ampio progetto di messa in sicurezza stradale e valorizzazione del tratto urbano della SR 69, per il quale il Comune sta investendo un totale di 932mila euro attraverso la realizzazione della pista ciclabile, nuovi attraversamenti pedonali, nuova rotatoria, nuovi marciapiedi e parcheggi, nuovo asfalto e ultimazione dell’ultimo tratto della “variantina”, il tutto con l’obiettivo di migliorare la qualità dei servizi per tutte le categorie di utenti della strada: automobilisti, pedoni, ciclisti e residenti.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Cronaca