QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTASSIEVE
Oggi -2°6° 
Domani -2°5° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdisieve, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdisieve
sabato 19 gennaio 2019

Cronaca martedì 08 gennaio 2019 ore 11:20

Trovato con trenta grammi di hashish

Un giovane è stato arrestato dai carabinieri durante un servizio di controllo. E' ritenuto colpevole di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti



FIGLINE INCISA — Ieri pomeriggio i carabinieri di Figline Valdarno hanno arrestato, in flagranza di reato, un cittadino marocchino di 23 anni, perché ritenuto colpevole di “detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti”.

I militari, dopo un controllo all’interno della Stazione Ferroviaria di Figline Valdarno, hanno visto il giovane che, vedendoli a sua volta, ha assunto un atteggiamento sospetto e ha tentato di dileguarsi. 

Bloccato e perquisito, è stato sorpreso in possesso di un pezzo di hashish di 28 grammi, nascosto all’interno di una busta di plastica e di 20 euro in contanti. 

Tale circostanza, corroborata dai precedenti penali specifici e dal fatto che risultasse nullafacente ed irregolare sul territorio nazionale, ha portato al suo arresto in flagranza di reato con contestuale sequestro della droga rinvenuta. 

Tra l’altro, il giovane era già stato arrestato l’agosto scorso per lo stesso reato e sempre alla stazione, dai carabinieri. In quel caso venne trovato in possesso di hashish e cocaina. 

Al termine delle operazioni, su disposizione del Sostituto Procuratore della Repubblica di Firenze, l’arrestato è stato trattenuto nelle camere di sicurezza della caserma, in attesa del processo con rito direttissimo, che viene fatto questa mattina.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cronaca