QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTASSIEVE
Oggi 10°23° 
Domani 19° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdisieve, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdisieve
sabato 23 settembre 2017

Attualità martedì 29 agosto 2017 ore 11:01

La cena di fine estate per Saharawi e Burkina Faso

Sabato 2 allo stadio comunale l'associazione Sahara Libero Onlus organizza una cena di fine estate a sostegno dei progetti di cooperazione internazionale

PONTASSIEVE — I progetti interessano il Burkina Faso e i campi profughi Saharawi nel deserto algerino, con particolare attenzione alle categorie sociali più deboli.

Negli ultimi l’attenzione della associazione si è focalizzata sul problema della malnutrizione e su questa tematica sono stati attivati progetti mirati a diminuire questo disagio.

La serata di sabato prevede una cena a buffet a partire dalle ore 20 e alle 21.30 spettacolo teatrale a cura della compagnia teatrale “AreaMista” con lo spettacolo “Improvisti”. Il costo della cena con spettacolo è ad offerta libera a partire da € 15,00 per gli adulti e € 5,00 per i bambini minori di 12 anni. 

Di seguito si riportano i progetti portati avanti dall’associazione. Per il Burkina Faso: il progetto “Michela Cota” finalizzato alle adozioni a distanza, il progetto “goccia a goccia per Del Wende” diretto al sostegno alimentare per l'intero anno al centro Del Wende di Taghin nella capitale del Burkina Faso, che accoglie 357 donne e 33 uomini; il progetto “goccia a goccia micro-credito” che prevede finanziamenti ad un gruppo di donne che producono prodotti alimentari locali e il progetto goccia a goccia a Samoussi” rivolto ad offrire formazione sia scolastica sia lavorativa alle ragazze infibulate ospiti del centro di Samoussi.

Per il popolo Saharawi: il progetto “pane e gioia” per offrire una colazione per tutti i bambini della scuola dei ciechi di Smara, pane e latte, per tutto l'anno e il progetto “goccia a goccia pro-saharawi” progetto che si sviluppa in tutte e quattro le tendopoli del deserto sostenendo più di 150 famiglie con l’acquisto e consegna di 50 kg di alimentazione per nucleo familiare.

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

valdisieve

Attualità