comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTASSIEVE
Oggi 23°36° 
Domani 22°34° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdisieve, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdisieve
giovedì 13 agosto 2020
corriere tv
La Puglia inaccessibile: da Miggiano a Castro dove le barche sono «sospese» sull'acqua

Attualità venerdì 03 gennaio 2020 ore 14:22

Albero di Natale, il Comune lo ritira a domicilio

Se la pianta è ancora in buone condizioni e può essere ripiantata nei giardini pubblici, il servizio è gratuito. Ecco le tutte le istruzioni



FIGLINE INCISA — Il problema si ripropone, puntuale, ogni anno, subito dopo la festa dell’Epifania, che di solito coincide con la data di “smontaggio” degli alberi di Natale allestiti nelle abitazioni.

Che fare delle piante che hanno superato indenni le feste di fine anno?

Se gli alberi sono davvero in buone condizioni il Comune di Figline e Incisa Valdarno offre ai suoi residenti la possibilità di richiedere gratuitamente il ritiro dei propri alberi di Natale a domicilio. "Pur essendo piante solitamente dall’attecchimento difficoltoso – spiega l'assessore all'Ambiente Paolo Bianchini - il personale comunale provvederà a ripiantarli successivamente nei giardini pubblici, in modo da evitare sprechi di risorse economiche e ambientali. L’iniziativa ha sempre registrato un grande successo, tanto più che il nostro Comune ha riciclato alcuni degli alberi recuperati e curati dai giardinieri comunali negli anni passati per abbellire alcuni edifici pubblici durante le festività 2019/2020”.

Tutti i possessori di un albero di Natale in vaso (che abbia superato senza particolari difficoltà il periodo delle festività) possono quindi rivolgersi ai seguenti contatti per prenotare il ritiro: Sportello Facile FIV tel. 05591251 o mail urp@comunefiv.it; Ufficio Ambiente tel. 0559125432o mail l.venturi@comunefiv.it oppure telefono 0559125210 o mail m.martelli@comunefiv.it .

Il servizio, completamente gratuito, sarà effettuato solo su prenotazione (gli alberi dovranno essere posizionati davanti al portone della propria abitazione nella data concordata).

Le piante che, invece, non sono in condizioni tali da essere ripiantate, potranno essere consegnate direttamente alla stazione ecologica del Burchio oppure presso il centro di raccolta dello Stecco. Orari di apertura su https://www.aliaserviziambientali.it/ecocentri/.

In entrambi i casi, saranno avviate a recupero tramite impianto di compostaggio. Infine, il Comune invita a non abbandonare per nessun motivo gli alberi in prossimità dei cassonetti dei rifiuti, dove potrebbero costituire un ostacolo ai pedoni ed essere rimossi con tempi più lunghi.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità