QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTASSIEVE
Oggi 11° 
Domani 16° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdisieve, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdisieve
lunedì 27 marzo 2017

Attualità mercoledì 08 febbraio 2017 ore 18:00

I migranti di Reggello finiscono in Parlamento

Presentata un'interrogazione dai deputati valdarnesi David Ermini e Lorenzo Becattini. Posta la questione della sicurezza dell'ex albergo Abetina

REGGELLO — Oltre 200 migranti ospiti di Reggello. Una cifra, secondo i deputati valdarnesi del Pd David Ermini e Lorenzo Becattini, che può creare problemi di convivenza con i cittadini di Reggello. Ma non solo. Per questo i due deputati hanno presentato un'interrogazione in parlamento. 

"Il comune ha fatto la sua parte fino ad ora, come è giusto che sia, dato che il valore dell'accoglienza costituisce da sempre una prerogativa del nostro territorio. Tuttavia il sovraffollamento a cui siamo andati incontro non fa bene né ai residenti né ai migranti stessi - dicono Becattini ed Ermini - In primo luogo il numero eccessivo di migranti, in relazione ai residenti, rischia di creare problemi di convivenza. Nella frazione di Saltino, in particolare, sono state collocate circa 100 persone, il doppio della popolazione locale. A queste difficoltà si aggiungono anche le preoccupazioni per le condizioni in cui vivono i migranti. Le ispezioni dell’ASL nella struttura scelta, l’ex albergo “Abetina”, hanno infatti documentato rischi per la salute delle persone ospitate, con carenze in termini di vestiario, biancheria e riscaldamento adeguati al clima della zona. Per questo abbiamo chiesto al Ministero dell’Interno di segnalare queste criticità alla prefettura e di cercare una soluzione migliore, cogliendo l’occasione della scadenza della convenzione al 30 aprile 2017".

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Cronaca

Cronaca

Attualità