QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTASSIEVE
Oggi 15°22° 
Domani 13°20° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdisieve, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdisieve
giovedì 24 ottobre 2019

Attualità mercoledì 25 settembre 2019 ore 18:47

Borri e torrenti, 20 chilometri di manutenzione

Il Consorzio di Bonifica 2 Alto Valdarno sta ultimando le manutenzioni di corsi d’acqua a Figline e Incisa per 165mila euro



FIGLINE VALDARNO — È di 165mila euro la cifra destinata dal Consorzio di Bonifica 2 Alto Valdarno alla manutenzione ordinaria del reticolo idraulico che attraversa il Comune di Figline e Incisa Valdarno. Si tratta di un restyling che interessa oltre 20 chilometri di aste fluviali, dove si è intervenuti con lo sfalcio dell’erba e degli arbusti, con il taglio selettivo della vegetazione e con l’eliminazione di piante pericolanti che potrebbero rappresentare un ostacolo al regolare deflusso delle acque, con un’attenzione particolare per i tratti che attraversano le aree più densamente urbanizzate e le aree collinari o a vocazione agricola.

Già ultimati gli interventi sul Torrente Cesto, sul Borro del Valico, sul Borro di Fracassi, sul Borro di Ponterosso, sul Fosso della Granchia, su un tratto del Borro di Sant’Andrea (a breve sarà ultimato anche il restante tratto), sul Borro di Moriano, sul Borro di Bagnoli, sul Borro di Vincesimo, sul Fosso del Restone e sul Fosso del Burchio.

Al momento, invece, uomini e macchine sono al lavoro sul Fosso delle Campane, a Incisa, dove le piene precedenti (e una frana) avevano ristretto notevolmente la sezione del borro, dove si erano depositati tronchi, ramaglie, sassi e accumuli vegetali. Si tratta di importanti operazioni di ripristino e messa in sicurezza per il territorio, dal momento che il borro va ad intubarsi sotto l’abitato di Incisa, che termineranno entro ottobre.



Tag

Manovra, Fioramonti: "Sono preoccupato, risorse per la scuola sembrano poche"

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Spettacoli

Cronaca

Cronaca