QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTASSIEVE
Oggi 13°20° 
Domani 11°17° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdisieve, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdisieve
giovedì 24 ottobre 2019

Attualità giovedì 13 luglio 2017 ore 11:21

Lavori sulla statale 67, strada chiusa, deviazioni

Da lunedì 17 luglio, in località Compiobbi, aprirà il cantiere per la costruzione di una nuova conduttura fognaria. Tutte le deviazioni del traffico



FIESOLE — La realizzazione di una nuova conduttura fognaria richiderà la chiusura al traffico della statale 67-Aretina da lunedì 17 luglio a domenica 13 agosto e da lunedì 21 agosto a venerdì primo settembre. 

Nel primo periodo (17 luglio – 13 agosto) il cantiere sarà presente nell’abitato di Compiobbi e la statale  sarà percorribile in direzione Firenze fino all’incrocio con strada provinciale 110 in località Compiobbi.

Nella seconda fase (21 agosto – 1 settembre) il cantiere si sposterà nell’abitato di Anchetta. 

Nel periodo compreso tra le date di cantiere la strada statale sarà riaperta alla circolazione.

Grazie ad un accordo con Trenitalia, sarà possibile per tutti gli abbonati di Autolinee Chianti Valdarno, Autolinee Mugello Val di Sieve ed Etruria mobilità utilizzare il treno nella tratta Pontassieve-Firenze e ritorno senza costi aggiuntivi

Tutte le corse provenienti da Santa Brigida e Molino del Piano arriveranno rispettivamente:

- a Sieci per il collegamento con la stazione ferroviaria.

- Pontassieve sia per il collegamento con la stazione ferroviaria che per il collegamento con gli autobus diretti a Firenze per la via S.P. 34 di Rosano.

Il traffico veicolare sarà deviato sui seguenti percorsi nella direttrice Pontassieve-Firenze e Firenze-Pontassieve

- SP 34 di Rosano all’altezza della rotatoria Vicas di Pontassieve

- SP 84 di Molino del Piano direzione Fiesole-Firenze per i soli mezzi di altezza di massimo 3 metri e lunghezza non superiore ai 12 metri.



Tag

Manovra, Fioramonti: "Sono preoccupato, risorse per la scuola sembrano poche"

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Spettacoli

Cronaca

Cronaca