comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTASSIEVE
Oggi 15°26° 
Domani 14°26° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdisieve, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdisieve
lunedì 01 giugno 2020
corriere tv
Alberto Zangrillo, del San Raffaele: «Clinicamente il virus non esiste più»

Attualità venerdì 27 marzo 2020 ore 14:50

Il Comune striglia i "furbetti" delle mascherine

Post su Facebook per mettere in guardia chi si è appropriato delle mascherine consegnate nelle cassette della posta di altri residenti



LONDA — Nuovo post su Facebook del Comune di Londa che ha comunicato l'avvenuta distribuzione delle mascherine agli abitanti, iniziata nei giorni scorsi. A quanto pare, però, c'è stato qualcuno che ha deciso si approfittarsi della situazione per fare scorta, ovviamente a detrimento degli altri. 

"Con oggi - si legge - dovremmo concludere la distribuzione di una mascherina per abitante del comune di Londa. Sono state consegnate a tutti i referenti delle frazioni e ad ogni singolo residente del comune. In più le abbiamo consegnate anche alle case dei Filipponi ed alla Fornace del territorio di Dicomano". 

Nello stesso post c'è anche un avviso ai "furbetti". "SIA CHIARO A TUTTI. Se in qualche condominio ci sono dei "furbi" che hanno preso le mascherine dalle cassette dei vicini sappiate che servono solo se tutti ne hanno una....le mascherine servono per non infettare e non per non infettarsi , ogni singolo che ne è sprovvisto potrebbe infettarvi anche se avete 50 mascherine. Fate bella figura rimettetele dove le avete prese".

Le mascherine consegnate, spiega l'amministrazione, sono "sterilizzabili in lavatrice o a mano a 30 gradi e con l'aggiunta di igienizzante". 



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca