Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:15 METEO:PONTASSIEVE10°14°  QuiNews.net
Qui News valdisieve, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdisieve
martedì 06 dicembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Putin al volante di una Mercedes sul ponte di Crimea

Attualità sabato 07 gennaio 2017 ore 16:08

La musica per unire rifugiati e popolazione locale

L'Associazione Piero Farulli propone un modello di incontro fra la popolazione e i rifugiati. ​Attività corali per promuovere l'incontro tra popoli



LONDA — Un modello di incontro fra la popolazione locale e i rifugiati che li veda agire in sinergia passandosi scambievolmente ritmi, storie, tradizioni canore, suoni che sono patrimonio di ciascuna civiltà, ciascuna nazione, senza pericoli di colonizzazione culturale. E' l'obiettivo che si pone l'associazione Piero Farulli con l'evento Libere voci dal mondo. La musica come ponte tra nazioni e culture diverse non conoscendo, per sua natura, nè barriere nè confini.

Le attività si svolgeranno da gennaio a giugno e da settembre a dicembre 2017, con inizio il prossimo 21 gennaio, presso la Sala polivalente del Comune.

Possono partecipare bambini ed adulti e non occorre nessuna preparazione specifica: è sufficiente iscriversi utilizzando l'apposito modulo sul sito del Comune.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno