Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:15 METEO:PONTASSIEVE10°14°  QuiNews.net
Qui News valdisieve, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdisieve
martedì 06 dicembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Putin al volante di una Mercedes sul ponte di Crimea

Attualità martedì 16 agosto 2022 ore 06:45

Nubifragi, strade come fiumi, auto bloccate

I temporali si sono abbattuti ieri sera per 3 ore su Firenze, Bagno a Ripoli, il Chianti fiorentino. Ema esondato, bloccato un impianto di Publiacqua



PROVINCIA DI FIRENZE — La giornata di Ferragosto si è conclusa con una paurosa ondata di maltempo che ha investito la provincia di Firenze e altre zone interne della Toscana. Per 3 ore sono caduti 40 millimetri di pioggia e i nubifragi accompagnati da forti raffiche di vento hanno provocato allagamenti soprattutto nel Chianti fiorentino, a Bagno a Ripoli nella frazione di Grassina e in molte zone di Firenze.

Centinaia di automobilisti sono rimasti bloccati nell'acqua che ha invaso le strade, trasformate in torrenti vorticosi che rendevano impossibile la circolazione. Auto ferme anche all'uscita Firenze Nord della A11. L'Arno e i suoi affluenti si sono gonfiati: l'Ema in piena ha esondato dall'alveo in alcuni tratti è stato monitorato per tutta la notte dal Centro funzionale regionale.

I vigili del fuoco hanno ricevuto dozzine di chiamate che segnavano situazioni di emergenza che poi, nel corso della notte, sono state risolte. A supporto dei pompieri di Firenze sono arrivate squadre dai comandi di Prato, Livorno e Siena.

I temporali hanno allagato anche l'impianto di Capannuccia di Publiacqua, creando problemi di approvvigionamento dell'acqua a Impruneta, San Casciano Val di Pesa e a Strada in Chianti, frazione di Greve. I tecnici dell'azienda idrica sono al lavoro per rimettere in funzione l'impianto e prevedono un ritorno alla normalità nel corso della giornata. "Nelle prossime ore abbassamenti di pressione e mancanze d'acqua potranno interessare anche il Comune di Barberino Tavarnelle - informa Publiacqua - al fine di ridurre al massimo il disagio autobotti saranno posizionate a disposizione dei cittadini a Impruneta in piazza Accursio da Bagnolo e a San Casciano in piazza della Repubblica".

Notizia in aggiornamento


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno