Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:20 METEO:PONTASSIEVE10°14°  QuiNews.net
Qui News valdisieve, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdisieve
martedì 27 febbraio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Mattarella rende omaggio alla Marina sulla nave fregata Bergamini a Cipro

Attualità mercoledì 29 novembre 2023 ore 19:40

Allerta arancione sulle zone alluvionate, scuole chiuse ed evacuazioni

L'alluvione del 2 Novembre a Campi Bisenzio

Scatta anche una allerta gialla. A Campi Bisenzio stop alle lezioni come a Montemurlo dove il sindaco ha disposto di lasciare i piani bassi



TOSCANA — Allerta arancione emessa dalla sala regionale della protezione civile per rischio idrogeologico su area Bisenzio e Ombrone Pistoiese dalle 8 di domani giovedì 30 Novembre fino alla mezzanotte. Allerta gialla, sulla stessa area, per rischio idraulico. E proprio in queste zone, duramente colpite dall'alluvione del 2 Novembre, sono già scattate delle precauzioni. Il sindaco di Campi Bisenzio ha disposto la chiusura delle scuole. La stessa decisione è stata presa dal sindaco di Montemurlo che ha chiuso anche mercati, giardini, il cimitero ed ha disposto l'evacuazione delle persone che abitano ai piani bassi, interrati o seminterrati di cinque strade.

Inoltre, è stata diramata anche una gialla per rischio idrogeologico sulla Toscana settentrionale per l’intera giornata di domani.

L'allerta meteo in Toscana per il 29 Novembre 2023

Il maltempo è quindi in agguato, sono previste piogge diffuse su Garfagnana, Lunigiana e Appennino pistoiese, più sparse altrove. Cumulati medi fino a 50-60 mm sul nord-ovest, 20-30 mm sul pistoiese pratese, fino a 100-150 mm sulle Apuane e sull'Appennino massese e lucchese, 70-90 mm sull'alto Appennino pistoiese, 50-60 mm sull'Appennino pratese, 30-40 mm sul Mugello. Domani, come spiega il presidente Giani sui social, verrà valutato l'impulso perturbato in transito tra venerdì e sabato.

Il dettaglio dell'allerta

Atteso per giovedì 30 Novembre un peggioramento con piogge più frequenti e abbondanti sulle zone settentrionali. Per l’area dei bacini del Bisenzio e Ombrone Pistoiese la Sala operativa della Protezione civile regionale ha emesso un codice arancione per rischio idrogeologico e idraulico del reticolo minore, valido dalle 8 alla mezzanotte di giovedì, e un codice giallo per rischio idrogeologico e idraulico del reticolo principale per tutta la giornata di giovedì. Per lo stesso motivo, e sempre per giovedì, emesso anche un codice giallo per tutta l’area settentrionale.

Giovedì piogge diffuse su Garfagnana, Lunigiana e alto Appennino pistoiese, più sparse altrove. Possibilità di isolati temporali sulle zone nord-occidentali, in particolare sui rilievi nel pomeriggio-sera. Rinforzo dei venti da sud-ovest, con raffiche fino a 60-70 km/h sull'Appennino e zone sottovento. Mare molto mosso dal pomeriggio.

La Sala operativa sottolinea che nella vigilanza di giovedì sarà rivalutato l'impulso perturbato in transito tra venerdì e sabato, con eventuale possibilità di estendere tutti i livelli di rischio correlati.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La perturbazione si fa più intensa, così sale il rischio idrogeologico e idraulico. Ecco le zone più esposte. Scuole chiuse in molti Comuni
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Marco Celati

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità