Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:38 METEO:PONTASSIEVE15°  QuiNews.net
Qui News valdisieve, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdisieve
venerdì 05 marzo 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Sanremo, Ibra in ritardo arriva grazie a un passaggio in moto in autostrada: il video

Attualità mercoledì 17 febbraio 2021 ore 16:05

Vallombrosa, il no dei Carabinieri per il mercato

Una veduta dell'Abbazia di Vallombrosa

Il Comune studia ipotesi alternative dopo la comunicazione di indisponibilità a concedere zone utili allo svolgimento delle manifestazioni commerciali



REGGELLO — Il Comune di Reggello cerca di approfittare di questi mesi invernali per tentare di risolvere una grana che riguarderà l’estate 2021. Occorre infatti trovare una nuova collocazione sia al mercato stagionale che alla fiera annuale del 15 agosto, tutti eventi che si svolgono tradizionalmente a Vallombrosa durante il periodo estivo.

La questione si trascina da tempo, ma negli ultimi mesi ha avuto decisa accelerazione nel mese di dicembre 2020 a seguito di una nota giunta all’Amministrazione comunale da parte del Raggruppamento Carabinieri Biodiversità di Vallombrosa, con la quale si comunicava l’indisponibilità “a tempo indeterminato” a concedere zone utili allo svolgimento delle manifestazioni commerciali su area pubblica del settore non alimentare “riservandosi per il settore alimentare, la possibilità di rivedere le condizioni di utilizzo e conseguentemente l’eventuale possibilità di concessione di un’area a ciò destinata”.

Il problema sollevato dai Carabinieri Biodiversità di Vallombrosa riguarda alcune manifestazioni esplicitamente previste dal regolamento comunale per la disciplina dello svolgimento dell’attività commerciale sulle aree pubbliche, il quale prevede “nella frazione di Vallombrosa, lo svolgimento di un mercato stagionale domenicale (15 giugno-15 settembre) e della fiera annuale in data 15 agosto”.

“Le attività commerciali sopra citate si svolgono in detta frazione ormai da tempo immemore” scrive ora il Comune nei suoi documenti ufficiali, con i quali avvia le procedure per tentare di trovare una soluzione al problema, che iniziato a prendere corpo nel 1991, quando la legge numero 112 ha attribuito in via esclusiva la competenza gestionale del commercio su aree pubbliche alle amministrazioni comunali, e pertanto lo stesso Comune di Reggello ha dovuto prendere in carico, e quindi gestire, sia il mercato che la fiera di Vallombrosa “attività che fino ad allora erano di esclusiva competenza del Demanio Forestale”.

La gestione diretta ha quindi comportato la necessità per il Comune di stipulare con il Demanio Forestale, un’apposita concessione di suolo pubblico “in quanto l'area storica di svolgimento della fiera e del mercato era la parte antistante il Patrone di Vallombrosa, area di esclusiva pertinenza Demaniale”.

Nel corso degli anni, sempre su esplicita richiesta dell’Ente proprietario dell’area, le attività commerciali hanno subito delle variazioni “che hanno comportato il frazionamento dei due settori, alimentare e non alimentare, e il conseguente spostamento del settore non alimentare nella zona adiacente all’Abbazia di Vallombrosa, sempre di esclusiva pertinenza Demaniale”.

Visto che ora è giunta la comunicazione ufficiale dei Carabinieri Biodiversità di Vallombrosa relativamente alla indisponibilità a concedere zone utili allo svolgimento delle tradizionali manifestazioni commerciali, l’Amministrazione comunale ha dato mandato alla Giunta Municipale “di esperire tutte le verifiche necessarie all’individuazione di eventuali ipotesi di spostamento del settore non alimentare, relativamente al mercato stagionale domenicale e alla fiera annuale, e di promuovere ogni iniziativa necessaria a trovare una soluzione concordata per il mantenimento del settore alimentare delle due manifestazioni all’interno dell’area attualmente utilizzata, antistante il pratone”.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità