Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:29 METEO:PONTASSIEVE15°  QuiNews.net
Qui News valdisieve, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdisieve
giovedì 15 aprile 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Milano, le notti violente all'Arco della Pace

Attualità martedì 06 aprile 2021 ore 11:30

Covid, Centrosinistra: “Consiglio comunale subito”

il municipio di Londa
il municipio di Londa

Dopo i tanti contagi registrati negli ultimi giorni in paese, il gruppo di opposizione chiede una seduta urgente del parlamentino



LONDA — Un consiglio comunale straordinario e urgente per discutere della situazione Covid a Londa. Dopo l’aumento dei casi di Coronavirus registrati in paese (vedi articolo collegato) che ha portato il piccolo centro della Valdisieve ad avere – al momento - il più alto indice di contagio tra i comuni dell’area fiorentina, il Centro Sinistra chiede che il parlamentino si riunisca per fare il punto della situazione e decidere le misure da intraprendere.

I consiglieri di opposizione - Barbara Cagnacci, Loredano Taccini e Roberto Carovillano – hanno richiesto la convocazione del consiglio comunale per discutere “sul grave e reale problema dei contagi da Covid19 delle ultime settimane a Londa” sottolineando che “da quando la pandemia si è diffusa, la nostra unica volontà è stata quella di una collaborazione assoluta con la maggioranza, nell’interesse di tutti i cittadini” e “per mettere in atto qualsiasi azione di contrasto alla diffusione del virus e per fornire supporto alla cittadinanza”.

I consiglieri di minoranza – proponendo la data di domani 7 aprile per un incontro online del consiglio – ritengono fondamentale fare una “analisi della situazione dei contagi registrati nel nostro territorio comunale nelle ultime due settimane e che hanno portato Londa ad avere, ampiamente, il più alto indice di contagi tra tutti i comuni della città metropolitana di Firenze. Tale indice, come riportato anche dai quotidiani è pari a 1121,21 contro una soglia massima di 250”.

Nell’occasione si rende necessaria una “discussione su quali possono essere state le cause che hanno portato il nostro comune ad avere questo triste primato e quali strategie intende mettere in atto la Giunta, coadiuvata dall’intero Consiglio Comunale, nell’ottica di una collaborazione fattiva e non strumentale di questa situazione epidemica particolarmente critica per il nostro territorio”.

L’opposizione di centrosinistra chiedono, infine, “l’individuazione di tutte le misure e delle strategie necessarie per riuscire ad abbassare l’indice dei contagi per non mettere ulteriormente a rischio la salute di tutti i cittadini e, soprattutto, quella dei più deboli e delle forme di comunicazione più idonee per rassicurare e confortare i nostri cittadini rispetto a questi numeri”.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Emergenza Coronavirus, l’aggiornamento della Asl Toscana Centro: nuova ripresa dei contagi tra la popolazione della zona. I dati di oggi
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

CORONAVIRUS