Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:PONTASSIEVE11°19°  QuiNews.net
Qui News valdisieve, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdisieve
lunedì 17 maggio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Meloni e l'idea di Palazzo Chigi: «Sono pronta a fare quello che gli italiani mi chiedono»

Attualità sabato 01 maggio 2021 ore 15:43

L’e-bike sorpassa il Covid per scoprire la natura

L'inaugurazione del nuovo servizio
L'inaugurazione del nuovo servizio di noleggio e-bike a Rincine

Servizio turistico di noleggio di bici elettriche inaugurato oggi a Rincine. Il coraggio di aprire una nuova attività al tempo della pandemia



LONDA — Hanno scelto il primo maggio per dare il via a una nuova attività. Perché questo giorno – nel pieno della primavera che invita a stare all’aria aperta e a scoprire ogni angolo della natura – celebra la Festa dei Lavoratori e quello che è iniziato oggi per loro è un nuovo lavoro. 

Con tanto coraggio sfidando le difficoltà portate dall’emergenza Coronavirus Marco, Leonardo, Tiziana e Francesco hanno dato vita all’E-bike rent, un nuovo servizio del ristorante di Mandri a Londa.

Proprio da questa mattina è possibile noleggiare presso la struttura ricettiva una bici elettrica a pedalata assistita per fare un giro nel magnifico territorio circostante. Un modo semplice, ecologico e in piena sicurezza anti-contagio Covid per andare - da soli o partecipando a tour guidati - alla scoperta di un’area incontaminata che riserva sorprendenti paesaggi e limpide atmosfere.

Questa mattina i titolari dell’attività hanno presentato 6 nuove Fantic bike a pedalata assistita da 630w di potenza bi-ammortizzate e fatto alcune prove. All’inaugurazione ha preso parte anche il sindaco di Londa Tommaso Cuoretti che ha poi postato la foto di gruppo sulla pagina facebook del Comune.

L’amministrazione di Londa ha voluto sottolineare l’importanza dell’iniziativa di valenza turistica: “Da oggi una nuova attività di E-bike rent a Mandri (Rincine) nel Comune di Londa” si legge nel post del municipio.

“Una nuova attività a cavallo fra "Foresta Modello Montagne Fiorentine" - oltre 100 km di strade bianche in un ambiente unico in Europa - ed il "Parco Nazionale Foreste Casentinesi", Patrimonio Unesco e da poco insignito del Nobel per l'ambiente dei Parchi con l 'inserimento nella "Green List" dell'Unione mondiale per la conservazione della natura (lucn). Una rete di sentieri e percorsi pressoché sconfinati a soli 30 km da Firenze".

"Una nuova offerta turistica non può che essere accolta positivamente, in questo periodo quasi come un segnale di ripartenza” concludono dal Comune di Londa. “Un plauso ed un grande in bocca al lupo a Marco, Leonardo, Tiziana e la guida escursionistica e-bike Francesco che in tempi difficili hanno deciso di investire sul nostro territorio”.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Emergenza Coronavirus, l’aggiornamento della Asl Toscana Centro: l’infezione continua a diffondersi nell’area. I dati di oggi
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

CORONAVIRUS