Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:29 METEO:PONTASSIEVE15°  QuiNews.net
Qui News valdisieve, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdisieve
giovedì 15 aprile 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Milano, le notti violente all'Arco della Pace

Attualità lunedì 05 aprile 2021 ore 15:42

Audax, chef per un giorno per solidarietà

La preparazione dei pasti (foto tratte dalla pagina Fb del sindaco Maida)

I volontari della società sportiva hanno preparato i pasti per le famiglie in difficoltà del paese in occasione della Pasquetta



RUFINA — È Pasquetta per tutti e tutti devono festeggiare. Per preparare tanti pasti solidali da consegnare alle famiglie di Rufina che vivono un momento di fragilità questa mattina si sono messi all’opera i volontari dell’Audax, la società sportiva del paese. 

In tanti sono diventati chef per un giorno dandosi da fare dietro i fornelli e al focolare per cucinare pietanze della tradizione toscana per imbandire le tavole dei concittadini che hanno bisogno di una mano. Tutti al lavoro in cucina di buon mattino perché i piatti fossero pronti e confezionati così che gli operatori della Vab Valdisieve li potessero consegnare alle famiglie all’ora di pranzo in punto. 

Come accaduto tempo fa e nelle domeniche della Quaresima – durante le quali le associazioni locali si sono alternate nella preparazione dei pasti – anche oggi tutto si è svolto alla perfezione.

La grande macchina della Solidarietà continua anche oggi giorno di Pasquetta, per consegnare i pasti a chi ha bisogno” ha detto il sindaco di Rufina Vito Maida via social.

“Oggi ancora una volta ci hanno pensato i volontari della società sportiva Audax. Oggi i volontari, insieme al presidente Francini, al direttore generale Massimo Innocenti, (persone davvero straordinarie) si sono messi a disposizione anche in un giorno di festa. Una comunità senza la cultura associativa e senza il volontariato sarebbe una comunità povera”.

“I volontari – ha aggiunto il sindaco in un posto sulla sua pagina facebook - hanno preparato i pasti per i tanti nostri concittadini che si trovano in una situazione di grande difficoltà, dovuta soprattutto all’emergenza sanitaria. La distribuzione dei pasti sempre di competenza della sezione Valdisieve della Vab, sempre a disposizione della comunità, sempre presenti quando si tratta di aiutare chi si trova in difficoltà.

Un grazie infinito a tutti i volontari di tutte le associazioni, siamo una comunità straordinaria, solidale, unita. Non lasceremo indietro nessuno. Quello che noi facciamo – ha concluso Maida - è solo una goccia nell’oceano ma se non lo facessimo l’oceano avrebbe una goccia in meno. Buona Pasquetta a tutti”.

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Emergenza Coronavirus, l’aggiornamento della Asl Toscana Centro: nuova ripresa dei contagi tra la popolazione della zona. I dati di oggi
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

CORONAVIRUS