Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:29 METEO:PONTASSIEVE15°  QuiNews.net
Qui News valdisieve, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdisieve
giovedì 15 aprile 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Milano, le notti violente all'Arco della Pace

Attualità venerdì 05 marzo 2021 ore 16:57

“Rifiuti abbandonati, il Comune che farà?”

i rifiuti abbandonati (foto tratte dalla pagina Fb di "Rufina che verrà")

Dopo i brutti episodi registrati in paese la lista “Rufina che verrà” chiede all’amministrazione di intervenire per arginare il fenomeno



RUFINA — Sacchi di spazzatura buttati nella zona di Scopeti o a poca distanza dai cassonetti di Rondinino. Questo è l’ultimo ritrovamento, in ordine di tempo. Non è, infatti, la prima volta che a Rufina vengono trovati rifiuti abbandonati in giro e non smaltiti negli appositi punti di raccolta.

Una situazione segnalata sulla propria pagina facebook dalla lista di opposizione “Rufina che verrà”. Il movimento però non si limita a condannare il gesto di inciviltà di alcuni concittadini che con le loro pessime abitudini fanno un danno all’intera comunità. I consiglieri comunali di minoranza si rivolgono anche all’amministrazione per sapere quali iniziative intende intraprendere per arginare il fenomeno, “beccare” gli autori dell’abbandono selvaggio del sacchetto di immondizia e sensibilizzare la popolazione sul tema del corretto smaltimento. Domande che saranno al centro di una interrogazione che il gruppo di opposizione ha già depositato perché se ne discuta in una delle prossime sedute del parlamentino rufinese.

Molti hanno segnalato alla lista “Rufina che verrà” “la presenza di sacchi di rifiuti gettati nelle vicinanze della stazione di Scopeti e della postazione di raccolta dei rifiuti sita a "Rondinino". Purtroppo, le "cattive abitudini" di qualche cittadino si ripercuotono negativamente su tutti noi e rischiano di vanificare gli sforzi fatti per una buona raccolta differenziata” spiegano dal movimento. “Certamente, serve maggiore civiltà da parte delle persone. Quindi, nella più ferma condanna di tali azioni, chiediamo: solo noi abbiamo notato questa situazione? Davvero l'Amministrazione non se n'è accorta oppure fa finta di non vedere? Sono solo bravi ad aumentare la Tari?"

"A tal proposito – aggiungono i consiglieri comunali - abbiamo depositato un'interrogazione dove chiediamo quali sono le misure che la Giunta intende adottare per individuare i responsabili e quali interventi saranno posti in essere per rimuovere i rifiuti. Non solo, vogliamo anche sapere se e quali saranno le misure che l'Amministrazione pensa di adottare per sensibilizzare la cittadinanza al corretto conferimento dei rifiuti”.

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Emergenza Coronavirus, l’aggiornamento della Asl Toscana Centro: nuova ripresa dei contagi tra la popolazione della zona. I dati di oggi
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

CORONAVIRUS