Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:PONTASSIEVE11°19°  QuiNews.net
Qui News valdisieve, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdisieve
lunedì 17 maggio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Meloni e l'idea di Palazzo Chigi: «Sono pronta a fare quello che gli italiani mi chiedono»

Attualità mercoledì 21 aprile 2021 ore 07:00

Nobel della natura anche a Londa e San Godenzo

Londa
Londa che fa parte del Parco nazionale delle foreste casentinesi

I due centri della Valdisieve fanno parte del Parco delle Foreste Casentinesi che ha ricevuto la più importante certificazione di qualità



VALDISIEVE — Un importante riconoscimento che - indirettamente - va anche a Londa e San Godenzo. Il Parco delle Foreste Casentinesi – di cui fanno parte i due paesi della Valdisieve – ha ottenuto il Nobel della natura. La meravigliosa area verde che si estende sull’appennino tosco-romagnolo comprendendo parte delle province di Forlì-Cesena, Firenze e Arezzo è entrata nella prestigiosa “Green list” dell’Unione mondiale per la conservazione della natura (Iucn). Si tratta della più importante certificazione per la qualità ambientale all’interno delle aree protette.

La comunicazione ufficiale è giunta ieri al Ministero della Transizione Ecologica dalla sede svizzera della Iucn, il massimo organismo mondiale per la conservazione della natura. Un titolo che coinvolge anche Londa e San Godenzo “porte” fiorentine del parco.

La Green list rappresenta l'apogeo di un palmarès d'eccezione per il Parco nazionale, che già nel 2017 aveva visto il riconoscimento come patrimonio dell'Umanità Unesco, il primo in Italia per il valore ecologico di un ambiente naturale - commenta il presidente del Parco nazionale, Luca Santini - La Iucn aveva inscritto fino a questo momento nella 'Green list' solo 49 aree protette del mondo su 200.000. Sapevamo di potercela fare e questo ha motivato uno sforzo straordinario. Ringrazio i dipendenti dell'Ente, le imprese, i sindaci, le associazioni e la cittadinanza per il grosso lavoro che ci ha uniti e ha reso possibile alla nostra area protetta di ufficializzare l'ottenimento del 'Nobel' della natura mondiale".

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Emergenza Coronavirus, l’aggiornamento della Asl Toscana Centro: l’infezione continua a diffondersi nell’area. I dati di oggi
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

CORONAVIRUS