Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:29 METEO:PONTASSIEVE15°  QuiNews.net
Qui News valdisieve, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdisieve
giovedì 15 aprile 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Milano, le notti violente all'Arco della Pace

Cultura venerdì 02 aprile 2021 ore 07:00

Cultura, è andato in pausa “Pontassieve on”

bambini al computer
Foto di repertorio

Il canale online del Comune per quattro mesi ha offerto un ricco programma di appuntamenti: ben 82 gli eventi di vario genere



PONTASSIEVE — Per usare un gioco di parole si potrebbe dire che ora l’interruttore è sul tasto “off”. Ma “Pontassieve on”, il canale di eventi online del Comune di Pontassieve è solo in pausa, in attesa di poter tornare a realizzare gli eventi non sul web, ma dal vivo. Si è conclusa la fase durante la quale - da metà dicembre a oggi – il contenitore culturale “Pontassieve on” ha proposto ben 82 eventi trasmessi in diretta streaming sulla pagina Fb Pontassieve cultura.

“Pontassieve on” ha rappresentato un modo di fare cultura, trasformando lo schermo del Pc in una piccola “emittente”, con un ricco palinsesto di appuntamenti: un modo alternativo ideato dal Comune per garantire comunque – nonostante lo stop delle attività in presenza per colpa della pandemia – e a tutti un’occasione di svago e di approfondimento.

Comodamente da casa è stato possibile seguire in diretta presentazioni di libri, letture per bambini, concerti, corsi, recital teatrali, mostre, documentari e approfondimenti. In un periodo in cui manca il rapporto tra artista e pubblico, in cui non si vive più l’emozione di essere presenti agli eventi e di poter applaudire un intervento, “Pontassieve on” ha dato la possibilità a tutti di farlo e di interagire in diretta con i protagonisti.

“È stato davvero un successo enorme– commenta con soddisfazione il vicesindaco con delega alla cultura Carlo Boni – perché “Pontassieve On” ci ha permesso di riunire tutta la comunità di Pontassieve e non solo, visto il calibro di molti ospiti, attorno a temi importanti, di cui troppo spesso oggi, a causa della pandemia, non si parla quasi più. La cultura non è affatto marginale, ma è uno dei cardini su cui una società avanzata e civile si deve fondare. Proprio per questo deve essere prodotta, promossa e diffusa". 

"Questo vogliamo continuare a fare - aggiunge Boni - e questo faremo con tanti eventi, dal vivo, per i prossimi mesi, a cui stiamo già lavorando per poter iniziare appena sarà possibile e anzi, l’amministrazione si accinge a fare davvero un grande investimento proprio sulla cultura. Voglio davvero ringraziare Giacomo De Bastiani e tutto il personale che si è impegnato senza risparmiarsi per rendere la programmazione di “Pontassieve On” quel caleidoscopio di emozioni, riflessioni, conoscenze che ci ha accompagnato in questi mesi”.

Ottantadue incontri che hanno raggiunto un totale di quasi 40.000 persone, evidenziando quanto il territorio avesse voglia di partecipazione, di continuare a fruire della cultura, in senso ampio. In queste dirette non sono mancati ospiti speciali, non soltanto legati al nostro territorio, ma anche di fama nazionale, come Alessandro Benvenuti, Angela Finocchiaro, Jin Ju, Maurizio Lombardi, Pietro Bartolo, Antonio Natali. E insieme a loro, professionisti, giornalisti e studiosi che hanno tenuto vivo l'interesse su teatro, arte, cinema, letteratura, musica, partecipazione civile e solidarietà.

Insomma, “Pontassieve on” ha tenuto acceso l’interruttore della cultura e, allo stesso tempo, ha permesso di far conoscere progetti e realtà e, non ultimo, ha lasciato una testimonianza straordinaria del momento storico che stiamo vivendo, con la speranza di tornare al più presto a condividere tutto questo in presenza.

Il palinsesto – da dicembre 2020 a marzo 2021 – ha visto la partecipazione della Biblioteca Comunale, del Centro interculturale, del Centro documentazione Audiovisiva, della scuola comunale di Musica, della scuola Comunale di teatro, della Libera Università della Valdisieve e di tante associazioni e realtà del territorio che si occupano di cultura.

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Emergenza Coronavirus, l’aggiornamento della Asl Toscana Centro: nuova ripresa dei contagi tra la popolazione della zona. I dati di oggi
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

CORONAVIRUS