Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:PONTASSIEVE19°26°  QuiNews.net
Qui News valdisieve, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdisieve
giovedì 16 settembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
SpaceX, il lancio del Falcon 9: il primo volo spaziale con solo civili a bordo

Cultura lunedì 26 luglio 2021 ore 17:54

Dante e Andrea sono tornati a San Godenzo

La presentazione dell'opera arrivata oggi a San Godenzo

Grazie al progetto “Terre degli Uffizi” da domani in mostra al Centro Visite il ritratto dell’Alighieri realizzato dal pittore Andrea del Castagno



SAN GODENZO — È il gran giorno: oggi è arrivato a San Godenzo l’affresco che Andrea del Castagno realizzò intorno al 1450 e che ritrae Dante. L’opera - messa a disposizione grazie al progetto “Terre degli Uffizi” - sarà esposta da domani fino al 23 agosto al Centro Visite.

L’evento ha un doppio valore simbolico perché presenta un capolavoro dell’artista che ebbe i natali nella frazione sangodenzina di Castagno e di cui ricorrono quest’anno i 600 anni dalla nascita e perché a San Godenzo l’Alighieri arrivò nel 1302 per riunirsi insieme ad altri esuli fiorentini. L’allestimento della mostra – per le celebrazioni dei 700 anni dalla morte del Sommo Poeta – ha quindi un significato storico-culturale molto importante.

L’affresco staccato di Andrea del Castagno con il ritratto di Dante a figura più grande del naturale, ‘ringiovanito’ da un recentissimo restauro dell’Opificio delle Pietre Dure di Firenze è stato presentato questa mattina: presenti all’incontro Emanuele Piani, sindaco di San Godenzo, Eike Schmidt, direttore delle Gallerie degli Uffizi; Gabriele Gori, direttore Generale di Fondazione CR Firenze che ha contribuito all’iniziativa e Luca Santini, presidente Parco Nazionale Foreste Casentinesi Monte Falterona e Campigna.

“Con l’inaugurazione di questa mostra si presenta per San Godenzo una grandissima opportunità per una ripresa sia culturale che economica dopo il triste periodo di chiusure legate all’emergenza sanitaria – ha detto il sindaco Piani - La valorizzazione del territorio è sempre stata per questa amministrazione comunale l’obiettivo principale che, grazie alla collaborazione al progetto ‘Terre degli Uffizi’ per il quale siamo una delle prime tre sedi scelte, può vedersi ancor più concretizzata. Infatti, è stato possibile valorizzare allo stesso tempo due illustri personaggi legati alla nostra terra di cui abbiamo la fortuna di celebrare, nello stesso anno, l’anniversario dei settecento anni dalla morte di Dante Alighieri e i seicento anni dalla nascita di Andrea del Castagno".

"Vorrei esprimere - ha aggiunto il sindaco - un grande ringraziamento al direttore delle Gallerie degli Uffizi Eike Schmidt e al suo staff, alla Fondazione CR Firenze, al Presidente del Parco Nazionale Foreste Casentinesi Monte Falterona e Campigna, alla Regione Toscana, a Poste Italiane e a tutti gli altri soggetti che hanno sponsorizzato questo splendido evento culturale”.

“A San Godenzo, il progetto delle Terre degli Uffizi riesce a collegare strettamente il parco delle Foreste Casentinesi alla storia e all’arte – ha aggiunto il direttore delle Gallerie degli Uffizi Eike Schmidt - E lo fa con un’opera simbolica: in questo anno di celebrazioni dantesche, anche di portata enciclopedica, il Ritratto di Dante che qui si espone condensa nell’immagine del Poeta non solo la rievocazione della sua sosta in questi luoghi, nel 1302, sulla via dell’esilio, ma anche una gloria locale, lo squisito pittore Andrea del Castagno, che di questo ritratto è l’autore. In un solo dipinto, la storia universale e quella del territorio si uniscono per far conoscere ai visitatori aspetti inusitati della nostra cultura”.

La mostra, presso il centro visite di via della Rota 8, sarà aperta fino al 23 agosto dal lunedì alla domenica in orario 10-18.

Per informazioni: Centro Visite 055 8375125 - Comune di San Godenzo 055 837381.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Emergenza Coronavirus, l’aggiornamento della Asl Toscana Centro: l’infezione torna a colpire, contagi a doppia cifra. I dati
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità