Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:30 METEO:PONTASSIEVE19°  QuiNews.net
Qui News valdisieve, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdisieve
sabato 27 febbraio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Antartide, un enorme iceberg (grande come Roma) si è spezzato in due

Attualità lunedì 25 gennaio 2021 ore 11:27

Concorso Lubich, premiati i ragazzi della Media

coppa

Riconoscimento nazionale agli alunni della III D, col denaro vinto sarà finanziato un progetto interculturale della scuola. I complimenti del sindaco



PELAGO — I ragazzi della III D della Media “Ghiberti” di Pelago sono arrivati primi al concorso nazionale "Una città non basta. Chiara Lubich cittadina del mondo" che si è tenuto durante lo scorso anno scolastico.

In palio 400 euro che ora l’istituto scolastico della cittadina utilizzerà per un importante progetto di integrazione. La comunicazione del primo premio assegnato alla classe è arrivata in questi giorni direttamente dal ministero dell’istruzione.

“Complimenti ai ragazzi che, pur nella situazione difficile della didattica a distanza, sono riusciti a concludere con merito il lavoro, e alle docenti che li hanno accompagnati” annunciano dall’istituto scolastico pelaghese. “A loro va anche un particolare ringraziamento perché con il premio di 400 euro l’istituto, in linea con i contenuti del concorso, ha la possibilità di avviare per il prossimo anno scolastico un Progetto di Intercultura e Integrazione per alunni stranieri.

La cerimonia, nel rispetto delle normative anti-contagio Covid, non si potrà tenere in presenza ma si svolgerà online il prossimo 16 febbraio.

Intanto ai ragazzi e agli insegnanti che li hanno seguiti arrivano via facebook le congratulazioni del sindaco di Pelago, Nicola Povoleri.

“Complimenti alle ragazze/i e ai docenti da parte di tutta la Comunità per questo importante riconoscimento” scrive il primo cittadino. “Un premio che si inserisce in un momento di grande fermento e rinnovamento di tutto l’istituto Comprensivo di Pelago che pur nel momento difficile che stiamo vivendo, sta con grande entusiasmo e professionalità lanciando nuove sfide e progetti per rendere la didattica sempre più coinvolgente e innovativa”. 

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità

Attualità