comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTASSIEVE
Oggi 24°36° 
Domani 22°35° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdisieve, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdisieve
lunedì 10 agosto 2020
corriere tv
Dj morta, le tappe della vicenda: dalla scomparsa al ritrovamento del corpo

Attualità giovedì 02 luglio 2020 ore 16:15

Frana a Santa Brigida, si riparte dopo il Covid

Foto Facebook Comune di Pontassieve

Ripartiti i lavori bloccati a marzo a causa dell'emergenza Covid. Stanziato oltre mezzo milione di euro. Ecco i divieti e le modifiche al traffico



PONTASSIEVE — Sono ripartiti dopo quattro mesi di stop forzato a causa delle restrizioni imposte dall'emergenza Covid, i lavori di consolidamento dei dissesti franosi in via Piana a Santa Brigida. Lo fa sapere il Comune in una nota.

Si tratta, spiega una nota del Comune, di lavori per un importo di 575.000 euro che dovranno concludersi, secondo il programma, nell'arco di otto mesi.

L'operazione prevede da una parte il drenaggio sotterraneo per il deflusso delle acque presenti nel corpo della frana e, dall’altro, opere di consolidamento mediante chiodature e reti di contenimento nei settori instabili nella parte rocciosa a monte di Via Piana, oltre ai sondaggi geognostici per monitorare l’evoluzione del dissesto.

Per il risanameno della frazione sul piano idorgeologico, erano già stati finanziati dalla Regione Toscana e dal Ministero dell'Ambiente interventi per 3 milioni di euro realizzati nel 2002, nel 2007 e nel 2015. 

Sul piano della viabilità, questi sono i provvedimenti adottati: divieto di sosta sul parcheggio pubblico nei pressi del campetto da calcio della Chiesa (interessato da area di cantiere) e in alcuni posti auto del parcheggio “Le Lucole”



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità