Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:30 METEO:PONTASSIEVE19°  QuiNews.net
Qui News valdisieve, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdisieve
sabato 27 febbraio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Antartide, un enorme iceberg (grande come Roma) si è spezzato in due

Attualità lunedì 25 gennaio 2021 ore 14:53

Bani va da Maida per una partita del cuore

Il sindaco Vito Maida con  Mattia Bani
Il sindaco Vito Maida con Mattia Bani

Visita a sorpresa per il sindaco di Rufina, l’ex calciatore dell’Audax e oggi calciatore di serie A è andato questa mattina in municipio



RUFINA — Non ha scordato i tempi in cui da ragazzino correva dietro al pallone vestendo la maglia dell’Audax Rufina. E così questa mattina, trovandosi in paese, Mattia Bani è voluto andare in municipio per incontrare il sindaco di Rufina, quella cittadina che ha ancora nel cuore.

Una visita a sorpresa per il Vito Maida che ha accolto con entusiasmo nel suo ufficio il calciatore ventisettenne che oggi milita nel Genoa dove è approdato in prestito dal Bologna. Dagli esordi rufinesi e dagli anni nella Fortis Juventus di Borgo e a Figline ne è passato di tempo ma è da qui che è iniziata la carriera del difensore che oggi ha conquistato a pieno titolo un ruolo in serie A.

“Stamattina è venuto a trovarmi, facendomi una bellissima sorpresa un ragazzo fantastico, un amico a cui voglio bene, un calciatore unico, una persona straordinaria” ha scritto Vito Maida sulla sua pagina facebook.

“Voglio pubblicamente ringraziare Mattia Bani, che nella sua vita dopo tanti sacrifici, ha realizzato il suo sogno di bambino, giocare nel più bel campionato del mondo, senza mai dimenticare da dove è partito. È importante, infatti, ricordare alle persone con cui abbiamo a che fare, anche per brevi momenti o per piccole cose, quanto sono importanti per noi. Mattia, sei proprio un tesoro di ragazzo, grazie di cuore, ti meriti davvero il meglio dalla vita! A nome di tutta la comunità Rufinese un ringraziamento speciale” ha concluso il primo cittadino “Orgogliosi di te!”

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità

Attualità