Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:30 METEO:PONTASSIEVE13°18°  QuiNews.net
Qui News valdisieve, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdisieve
venerdì 30 settembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Dnipro, morti due bambini nella casa distrutta dai missili: il cane resta di guardia tra le macerie

Attualità martedì 25 maggio 2021 ore 13:30

“Ferroviere aggredito: ci vuole piano sicurezza”

treno

Dopo quanto accaduto su un treno regionale, Giannelli (Fi) esprime preoccupazione per la frequenza degli episodi contro il personale viaggiante



VALDISIEVE — La recente aggressione ad un capotreno riporta all’attenzione la necessità di un piano sicurezza sui mezzi di trasporto pubblico

È quanto sottolinea Giampaolo Giannelli, responsabile regionale dipartimento trasporti e lavori pubblici Forza Italia Toscana intervenuto dopo quanto accaduto domenica scorsa su un treno regionale partito da Firenze e diretto ad Arezzo. Durante il viaggio, il ferroviere è stato colpito con un pugno da un passeggero trovato senza biglietto, la corsa - il treno è stato fermato a Sant’Ellero – è stata sospesa (vedi articolo collegato).

“Oltre ad esprimere piena solidarietà al personale viaggiante di Trenitalia, che ha subito l'aggressione, siamo molto preoccupati per il ripetersi di episodi di questo tipo, che non sono purtroppo casi isolati ma sempre più frequenti” dice Giannelli. 

“Quello che stona inoltre, in questa vicenda, è che l'aggressore, già noto alle forze dell'ordine, sia solo denunciato a piede libero; libero, quindi, di poter continuare a creare problemi, disordini, a colpire e ferire chi svolge il proprio lavoro. Una situazione generale insostenibile – conclude l’esponente azzurro -, che necessita di un piano di sicurezza adeguato su tutti i mezzi che svolgono servizio pubblico, per garantire la sicurezza di chi viaggia e di chi lavora”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Salgono a 11 i decessi registrati nelle ultime 48 ore nella provincia di Firenze. La soglia dei contagi giornalieri resta sopra i 500 casi
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità